Il cammino cristiano




La setta dei "Bambini di Dio" o "Famiglia dell'Amore"

studio basato sugli scritti di G. Butindaro, D. Wilkerson, Watchman Fellowship

 

I Bambini di Dio (adesso il loro nome ufficiale è Famiglia dell'Amore; all'estero sono conosciuti come Children of God, o The Family of Love) sono una setta perversa sorta in America alla fine degli anni '60 e poi diffusasi in molte parti del mondo compresa l'Italia. I suoi seguaci sarebbero circa ventimila. Vivono per lo più in maniera clandestina; difficilmente dicono a coloro che contattano di essere "Bambini di Dio"; il recapito che danno è sempre una casella postale.

Il fondatore della setta è un certo David Berg (nato nel 1919 e morto alcuni anni fa), che più tardi si fece chiamare Moses Berg. Di lui sappiamo che commise incesto con sua figlia di appena sette anni, abbandonò sua moglie e indusse migliaia di ragazze a prostituirsi seguendo le sue idee. Fino ad alcuni anni fa produceva cassette porno. Confessò di essere posseduto e perseguitato notte e giorno da demoni, commise adulterio, sadomasochismo, incesto, senza mai trovare pace.

Ciò nonostante, i seguaci della setta, quando parlano con la gente dicono di essere dei "cristiani" e parlano di Gesù. Tuttavia essi insegnano parecchie eresie che sono disseminate negli scritti di David Berg, da loro considerato il mediatore necessario per la salvezza nel nostro secolo.

Secondo le loro dottrine, infatti, nella trinità Cristo coesiste con altri mediatori, fra cui un leader defunto dei Bambini di Dio chiamato Abner; l'inferno non è eterno, e David Berg è in contatto con numerose entità spiritiche, dallo spirito di Lutero ad Abrahim, il suo "spirito guida" che sarebbe stato un re zingaro della Bulgaria (a questo riguardo, ricordiamo che lo spiritismo è condannato dalla legge di Dio).

Questa setta è tristemente conosciuta per lo più per la "pesca d'amore" che compiono le loro adepte. Essa consiste nel mandare le loro donne, sposate e non, a "pescare" nuovi adepti usando come esca la loro sensualità e la loro sessualità (commettendo quindi fornicazione e adulterio). In altre parole viene loro detto di atteggiarsi in una certa maniera, di vestirsi in un certo modo, e di buttarsi nelle braccia degli uomini a cui parlano di salvezza! Questo implica anche il rapporto sessuale con quanti essi intendono portare nella "rete" della setta. Tutto ciò è insegnato da David Berg nelle sue infami lettere; in una maniera così esplicita che si rimane meravigliati che ci possano essere persone che diano retta a simili diavolerie.

All'interno della setta un uomo può avere più donne; la fornicazione e l'adulterio sono giustificati, come anche l'incesto e i rapporti sessuali fra donne. Parecchi "Bambini di Dio" hanno contratto malattie veneree, e a motivo delle loro idee diversi Stati li combattono.



I documenti presenti su questo sito possono essere fatti circolare liberamente, purché senza ricarichi. Tutti i documenti sono distribuiti come freeware e restano di proprietà dei loro rispettivi autori.